Tesina sull'inquinamento

Appunto inviato da luigilicenziato
/5

Tesina esame di 3° media (36 pagine formato doc)

LA DECOLONIZZAZIONE
Una delle conseguenze della 2°guerra mondiale fu la decolonizzazione.
Le colonie conquistate dagli europei in Asia e in Africa si ribellarono e ottennero l’indipendenza. Questo processo fu compiuto attraverso l’autogoverno e la lotta armata. La decolonizzazione fu favorita dalla debolezza dell’Europa, stremata dalla guerra. Tuttavia, in questi Paesi, emersero gravi difficoltà che, a causa di un’instabilità politica, non venivano risolte, bensì si alternavano in colpi di Stato. L’arretratezza economica di questi Paesi, inoltre, li costringeva a dipendere dai Paesi colonizzatori, in particolare con le multinazionali, cioè delle società che sono centrate in un Paese, ma che svolgono la loro attività all’estero.
Queste, però, sono la causa del sottosviluppo dei Paesi poveri.


L’India fu uno dei primi Paesi che ottennero l’indipendenza.
Questo Paese era caratterizzato da conflitti religiosi (induisti e musulmani), ma seppe trovare un accordo con l’Inghilterra. Il Mahatma Gandhi utilizzò la non-violenza per rendere autonoma l’India. Gli inglesi cedettero l’indipendenza, ma a una condizione: il territorio doveva essere diviso in UI (Unione Indiana) e Pakistan. Il Sud-Est asiatico ottenne l’indipendenza dai francesi, ma combatté la Guerra del Vietnam. Anche l’Algeria si è resa indipendente dalla Francia, ma è piombata nella guerra civile. Il Sudafrica ha allontanato gli inglesi, macchiandosi però dell’apartheid; altri Stati africani sono vittime della povertà. In America Latina assunse un peso eccezionale, la vicenda di Cuba. 


Questo Paese dipendeva dagli USA per mezzo di canna da zucchero e tabacco. Negli anni ’50, però, si scatenò una dura rivoluzione guidata da Fidel Castro. Egli espropriò le terre dei proprietari per darle ai contadini. Gli USA posero Cuba in una condizione di grave crisi economica, risolta dagli aiuti dell’URSS. Le altre nazioni come il Cile, il Brasile e l’Argentina, hanno subito il dominio degli USA.