La luce

Appunto inviato da thetrollhunter
/5

Ricerca di scienze (9 pagine formato doc)

LA   LUCE
1. CARATTERISTICHE GENERALI
La luce è ciò che ci permette di vedere gli oggetti che ci stanno intorno.
Il meccanismo della visione è un processo di cui è responsabile il nostro cervello, eccitato dagli stimoli che, attraverso l’occhio, riceve da parte di quell’entità che chiamiamo appunto luce. La luce è sì un fenomeno che si propaga in linea retta, attraverso delle onde come il suono, ma a differenza di quest’ultimo, si propaga anche nel vuoto perché non necessita di nessun materiale che faccia da mezzo di trasporto. 


L’onda elettromagnetica che noi vediamo come luce è un’onda trasversale, composta come nella figura sotto, da un campo elettrico e un campo magnetico perpendicolari tra loro e oscillanti perpendicolarmente alla direzione in cui l’onda si propaga. Inoltre, possiamo dire che la luce non è costituita da un flusso continuo di onde elettromagnetiche, ma da un grandissimo numero di  pacchetti di energia detti “quanti” o “fotoni” e l’energia di ciascuno di essi è direttamente proporzionale alla frequenza. 

2. LO SPETTRO ELETTROMAGNETICO
L’insieme delle onde elettromagnetiche prende il nome di spettro elettromagnetico.
Nella radizione che ci arriva dal sole sono presenti infatti, oltre alla luce, raggi infrarossi  emessi da tutti i corpi caldi, raggi ultravioletti che arrivano sulla terra in minima parte poiché vengono assorbiti dall’ozono, raggi X usati per le radiografie, raggi gamma ad altissima frequenza.
Minore è la lunghezza d’onda della radiazione, maggiore é la sua frequenza e maggiore la sua energia.