L'alimentazione: tesina

Appunto inviato da leoneverdenero
/5

Tesina sull'alimentazione e le tradizioni culinarie di ogni paese (3 pagine formato doc)

L'ALIMENTAZIONE: TESINA

Alimentazione.

Nel mondo ogni stato ha una sua tradizione culinaria diversa, che varia anche da continente a continente. Per esempio in europa, la cucina italiana è ricca di pomodori, insalata e ortaggi, mentre quella tedesca si basa su carne e insaccati vari. Nella cucina tedesca la birra è la regina delle bevande e si beve con qualsiasi piatto; è servita sia con le minestre, le creme di ceci, di porri, di asparagi, d'orzo, sia con le cene fredde tipiche del pasto serale. La cucina tedesca è generalmente gustosa ed è il trionfo di una ricchissima varietà di salumi.
Tra i più noti le Landleberwürste (con fegato), le Feine Leberwürste (pasta finissima con fegato di vitello, di maiale e d'oca), i Wienerwürstchen, i Würstel, i Frankfurter Würstchen, la Weisswurst di Monaco (salsiccia bianca) e gli enormi salami affumicati di Vestfalia. Nella Vestfalia si trovano i piatti più famosi, come le Grosse Bohnen mit Speck, fave col lardo a contorno di un piccantissimo Pfefferpotthast (vitello lesso con erbe). Ovunque conosciuti gli Hamburger Steaks (bistecche di carne tritata), gli Snuten und Poten (muso e piedino di maiale) con piselli. Molto graditi anche i Rollmops, aringhe crude salate con contorno di cetrioli. Diffusissimo anche il consumo dei dolci e della frutta e confettura in scatola. Per le bevande, oltre alla birra vanno ricordati i deliziosi vini bianchi (specie quelli del Reno, del Palatinato e dell'Ahr), l'Apfelsaft (succo di mele) e l'Apfelwein (sidro). Tra i liquori eccellono le grappe di frutta.

Alimentazione: tesina maturità

ALIMENTAZIONE: TESINA EDUCAZIONE FISICA. LA CUCINA SPAGNOLA

Spostandoci a ovest troviamo la cucina spagnola, non molto raffinata, ma sostanziosa e molto saporita, dominata dall'olio aspro, dall'aglio, dalla cipolla e dalle spezie; questa cucina mescola i vari sapori, le carni con i pesci, i frutti di mare, le verdure, come le cucine orientali (tipica in questo senso la paella valenciana). Eccellente lo jamón serrano (prosciutto della Sierra) e il chorizo, saporitissima salsiccia. Cibo tipico è il cocido, simile al cuscus arabo. Esistono diverse varianti, secondo le regioni, ma in genere si tratta di una specie di minestra con verdure, carne di bue o di montone o di pollo. Altri piatti tipici spagnoli sono la zuppa d'aglio, il gazpacho (zuppa andalusa), specie di minestra fredda a base di pomodori, peperoni, cetrioli, cipolle sminuzzate, aglio, pane, olio e aceto. La merluza (merluzzo) è cucinata in tantissimi di modi. La bevanda più diffusa è il vino; i migliori tra tutti sono il rioja, il jerez, il málaga, il manzanares e l'alicante.

L'uomo e l'alimentazione: tesina di maturità

TESINA SULL'ALIMENTAZIONE UMANA: LA CUCINA FRANCESE

La cucina più raffinata è quella francese, che ebbe origine con Caterina de' Medici che trasferì in Francia molti piatti italiani; i piatti più raffinati e conosciuti sono il paté di allodole, il coq-au-vin, la soupe à l'oignon, l'entrecôte Bercy, la chateaubriand aux pommes, le crêpes suzettes, le infinite varietà di omelettes, le lumache à la bourguignonne e i pesci al vino rosso di Charolles. La Francia è soprattutto famosa per i suoi vini. Dalla Champagne con i suoi spumanti trattati e i bianchi naturali, alla Borgogna celebrata per i suoi vini rossi e bianchi, alla Vandea, patria del cognac, al Bordelais con i suoi vini adatti ad ogni piatto. Molto famosi sono anche i formaggi, di cui la Francia formaggio ha un primato invidiatissimo per bontà e varietà.