Tesina sulle contaminazioni alimentari

Appunto inviato da tonygone
/5

Tesina sulle tipologie di contaminazioni alimentari (4 pagine formato doc)

TESINA SULE CONTAMINAZIONI ALIMENTARI

Le contaminazioni alimentari.

Gli alimenti sono alla base della vita dell’uomo ma possono anche essere la causa della sua fine se contaminati. Nessun alimento in natura e privo di microbi ma essi possono essere disinfettati con i giusti metodi perché altrimenti, se ciò non venisse fatto, col passare del tempo i microbi andrebbero ad aumentare ed intaccherebbero l’alimento andando a modificare le proprietà organolettiche.

Tema sulle contaminazioni biologiche e haccp

CONTAMINAZIONE ALIMENTARE: DEFINIZIONE

Le contaminazioni alimentari si suddividono in tre tipologie:
-contaminazione chimica che consiste in una contaminazione a livello chimico dell’alimento e si suddivide a sua volta in
+ contaminazione da metalli che consiste nell’eccessiva presenza di minerali in frutta verdura ed ortaggi trasmessigli dal suolo contaminato, i metalli assorbiti tendono ad accumularsi nei tessuti umani producendo gravi forme di intossicazione acuta e cronica;
+ contaminazione per contenitori alimentari che devono essere idonei a contenere prodotti alimentari non cedendo i propri componenti chimici, essendo igienicamente adatti, non interagendo con l’alimento provocandone trasformazioni e non modificando le caratteristiche organolettiche e nutrizionali del prodotto;
+ contaminazione da pesticidi che avviene quando si consumano alimenti posti ad un trattamento di fitofarmaci usati per aumentare la resa e la produzione vegetale diminuendo costi e mano d’opera a discapito del consumatore, l’utilizzo di questo prodotto risale agli anni ’40 e si suddividono in base alla loro tossicità in 1°, 2°, 3° e 4° classe ed in pesticidi pesanti e leggeri in pase al tempo di permanenza nell’ambiente che serve anche a determinare l’intervallo di sicurezza, ovvero il tempo che deve trascorrere dall’ultimo trattamento alla raccolta del prodotto, i pesticidi causano un accumulo di nitrati nel terreno che poi assorbita dal corpo umano viene trasformata in nitrosamina, sostanza altamente cancerogena per l’uomo
+ contaminazione da prodotti veterinari che si ha quando vengono consumate carni contenenti farmaci veterinari (antielmintici, antibiotici e anabolizzanti);
-contaminazione fisica che si suddivide a sua volta in +particellare ovvero quando corpi di varia natura come legno, terriccio, ecc.. finiscono nell’alimento;
-radioattiva quando le particelle radioattive rilasciate nell’ambiente ricadono al suolo e si accumulano negli alimenti, questo fenomeno prende anche il nome di fall-out radioattivo;

I metodi di conservazione degli alimenti: tesina

CONTAMINAZIONE BIOLOGICA DEGLI ALIMENTI

- contaminazione biologica che si ha quando un alimento è veicolo di microrganismi cause di tossinfezioni alimentari, i principali microrganismi cause di contaminazioni biologiche sono batteri, virus e parassiti.
Per far si che i microrganismi intacchino l’alimento hanno bisogno di riprodursi e per fare ciò sono richieste condizioni favorevoli, le quali sono:
-la disponibilità di sostanze nutritive quali zuccheri, grassi, proteine ma più importante di tutti e l’acqua;

.