Tesina sulla tettonica a zolle

Appunto inviato da sy13
/5

Tesina completa e approfondita sul fenomeno della tettonica a zolle, o placche (2 pagine formato doc)

TESINA SULLA TETTONICA A ZOLLE

Tettonica a zolle.

Il fondo degi oceani non è una grande “pianura”, bensì un susseguirsi di montagne, fosse e valli.
Le catene montuose, dette dorsali medio oceaniche, si snodano pungola linea che separa i vari continenti.
Ogni dorsale è costituita da 2 catene montuose parallele, separate da una valle larga da 10 a 50 Km che forma una spaccatura del fondo oceanico, con lo stesso andamento delle coste delle terre emerse.
Da queste valli fuoriesce continuamente del magma che proviene dal mantello sottostante. Il magma, giunto in superficie, si raffredda e spinge di lato il materiale già presente, allontanandolo dal centro della dorsale.

Tettonica delle placche: tesina


TETTONICA DELLE PLACCHE TESINA

Così facendo, negli oceani si forma nuova crosta terrestre: i fondali oceanici , quindi, si espando continuamente.
Le aree delimitate da queste dorsali, dette zolle o placche, si muovono continuamente.

Questo movimento, iniziato circa 200 mioni di anni fa, ha causato la spaccatura della Pangea e quindi la formazione dei continenti che iniziarono a spostarsi e che continuano a farlo sul Pianeta Terra.
Mappa dei fondali oceanici. Secondo la teoria della tettonica delle zolle, che conferma la teoria di Wegener, la crosta terrestre è composta da almeno dodici zolle (o placche) rigide, che si muovono, indipendentemente l'una dall'altra, su uno strato di rocce fluide e calde come catrame, detto astenosfera, trascinando i continenti.

La tettonica a zolle, la teoria: riassunto


TETTONICA A ZOLLE TESINA TERZA MEDIA

Questo movimento, dovuto alle correnti convettive che hanno origine nel mantello, più precisamente, nell’astenosfera, può portare 2 zolle ad:
1)    allontanarsi l’una dall’altra;
2)    avvicinarsi fino a scontrarsi;
3)    avvicini e scorrere l’una accanto all’altra.
Nel caso 1) la spaccatura da cui esce il magma si accentua.
Se l’allontanamento cessa dopo poco tempo tra le 2 zolle rimane una grande frattura, detta fossa tettonica o valle di rift, con pareti ripide a gradinata. Un esempio è  sistema di fratture dell’Africa orientale – Great Rift Valley – che dal Mar Morto arriva fino ai Grandi Laghi dell’Africa meridionale.
Se l’allontanamento continua per lungo tempo, lo spazio tra le 2 zolle si amplia portando alla formazione di un nuovo mare che può diventare un oceano. Le 2 zolle si allontanano sempre di più. Un esempio sono le zolle sudamericana ed africana che lungo la dorsale medio atlantica, si stanno allontanando ad una velocità di 2 cm. all’anno.

I terremoti, tesina di scienze


TETTONICA A ZOLLE COS'E'

Nel caso 2) quando le zolle si avvicinano e si scontrano può succedere che:
-    se le zolle che si scontrano sono zolle oceaniche (formate da basalto), una si piega e si inserisce sotto l’altra, trascinata dalle correnti del mantello. Questa placca forma una fossa oceanica che, scendendo in profondità dove il mantello è caldo, fonde e diventa magma = subduzione = fenomeno che permette che parte del magma ritorni al mantello e parte riemerga originando vulcani che possono formare un arco vulcanico insulare. Esempi di archi insulari sono il Giappone, le Filippine e le Aleutine.