L'amicizia

Appunto inviato da asiram
/5

Excursus storico dell'amicizia nell'epoca medievale, moderna, contemporanea (25 pagine formato doc)

La ‘spiegazione’ che Paola Di Nicola dà dell’amicizia è tratta da un breve saggio di Siegfried Kracauer: ‘ci sono parole che passano di bocca in bocca attraverso i secoli senza che il loro contenuto concettuale assuma mai nella nostra mente contorni chiari e definiti.
In queste parole si celano le esperienze di generazioni, una vita inesauribile, innumerevoli vicende, e ciò che fa meraviglia è che le parole che fanno da recipiente a questa complessità mantengano sempre la loro antica efficacia, continuino ad esistere e si lascino riempire di nuovo contenuto. La nostra vita è pervasa da queste parole, con cui noi pensiamo, accettandole come elementi unitari nonostante l’indefinita complessità che vi traluce.
L’amicizia è una di queste parole’ . Pellet nell’Enciclopedie la definisce così, siamo nel 1777 : ‘Il rapporto che possiamo avere con gli uomini riguardano lo spirito o il cuore : il mero commercio dello spirito si chiama semplicemente conoscenza; il commercio in cui il cuore si interessa a causa del piacere che se ne ricava, è detto amicizia.