Cina contemporanea: tesina storia economica

Appunto inviato da watch86
/5

Tesina di storia-economica sulla Cina contemporanea: come può coesistere un sistema politico essenzialmente comunista con un'economia capitalista (9 pagine formato doc)

CINA CONTEMPORANEA: TESINA STORIA ECONOMICA

Macrodomanda
Ambito: la Cina contemporanea.
Problema: come può coesistere un sistema politico espressamente socialista con un’economia di mercato con caratteristiche capitalistiche?
Ho scelto di provare a trattare al meglio questa tematica poiché mi affascinava il paradosso fondamentale esistente nella società cinese.

Nella mia trattazione cercherò di chiarificare il problema e di darne una risoluzione purtroppo solamente parziale, limitata dal tempo a mia disposizione nell’esposizione e dalle conoscenze ancora troppo superficiali.
Ciò che ha fatto cadere definitivamente la mia scelta su quest’oggetto di ricerca è stato l’assistere ad un servizio televisivo che raccontava la visita del nostro presidente della repubblica al presidente cinese, visita finalizzata a riaffermare l’intesa economica tra i due paesi.

Il 900 in Cina: riassunto e cronologia

CINA CONTEMPORANEA STORIA

In seguito alla raccolta del materiale (materiale proveniente sia da fonti multimediali, internet o enciclopedia, sia da fonti cartacee), ho organizzato una cronologia, partendo dal presupposto che la situazione cinese sia il chiaro risultato di un percorso storico sicuramente unico nel suo genere.
In seguito ho analizzato alcuni aspetti particolari che mi aiutassero a capire meglio la situazione complessa che andavo sviscerando. Ho organizzato la trattazione sulla seguente scaletta:
Excursus storico; la Cina nell’ultimo secolo.
1° Fase: si articola dalla caduta dell’impero fino alla nascita della repubblica popolare nel 1949
2° Fase: viene descritta la vita della neonata repubblica popolare, caratterizzata da         lotte interne, fino alla rivoluzione culturale e alla sua risoluzione (1949-1968)
3° Fase: la Cina moderna (con riferimenti a dati statistici).

Cina: riassunto di geografia

STORIA CINA 1900

Cenni sull’economia.

La costituzione cinese si è modificata nel tempo, ed è stata il sigillo dell’evoluzione  statale.
Come entra nella mentalità cinese la dottrina marxista?
Bibliografia:
EXCURSUS STORICO: LA CINA NELL’ULTIMO SECOLO
Per chiarezza ho preferito dividere il periodo storico analizzato in tre fasi.
1° FASE: questa prima fase si articola dalla caduta dell’impero fino alla proclamazione della repubblica popolare decretata dalla nascita della prima costituzione nel ’49.
Già da diverso tempo l’istituzione imperiale era entrata nella sua fase di decadenza, scandita dall’alternanza di periodi di forte richiamo conservatore e di cauti tentativi di modernizzazione.
La fine definitiva dell’impero fu scandita dalla rivolta dei boxers, società xenofoba che si scagliò violentemente contro le potenze occidentali presenti sul territorio cinese attraverso la politica delle “concessioni”.
A Nanchino il primo gennaio 1912 Sun-yat-sen, fondatore del Kuomintang, venne proclamato presidente della repubblica da un’assemblea. Sun-yat-sen rinunciò al titolo in favore del potente generale Yuan Shih-K’ei con il quale aveva precedentemente stretto un accordo. Alla morte di Yuan Shih-K’ei seguì una lotta interna tra i cosiddetti “Signori della guerra”, generali a capo di eserciti personali.