Tesina sulla Seconda Guerra Mondiale

Appunto inviato da dennynapoli10
/5

Tesina di storia sulla seconda guerra mondiale (2 pagine formato pdf)

TESINA SULLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Nel 1 settembre 1939 la Germania invade la Polonia e questa data segna l'inizio del secondo conflitto mondiale.

In Germania Adolf Hitler grazie al malcontento tedesco dovuto alla sconfitta della prima guerra mondiale, dopo varie elezioni riesce a vincere diventando così cancelliere. Attua una
politica di riarmo proprio per ricostruire l'impero perso nella prima guerra mondiale.
Il nuovo Impero è detto anche Terzo Reich. Nel marzo del 1938 riesce ad annettere l' austria e alla conferenza di Monaco nel settembre del 1938 Francia e Gran Bretagna assecondano le prestese territoriali di Hitler
sulle regioni cecoslovacche abitate da popolazione tedesca. Nel maggio del 1939 la Germania firma con l'Italia il Patto d' Acciaio secondo il quale le due nazioni si promettono aiuto reciproco in caso di guerra. A questo patto in seguito si alleerà anche il Giappone.

Seconda guerra mondiale: le cause

TESINA COMPLETA SULLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Dopodichè Hitler deve preoccuparsi dei fronti sui quali deve fare guerra per non finire sconfitto come accade nel primo conflitto mondiale, così firma con l' Unione Sovietica di Stalin un Trattato di nonaggressione e nello stesso anno firmano un altro patto secondo il quale si spartiranno la Polonia e
poco dopo la Germania la invade. Gran Bretagna e Francia alleate della Polonia dichiarano guerra ai tedeschi il 3 settembre 1939.
L'italia non entra ancora in guerra ma quando Mussolini vede che la Germania è così forte da aver conquistato quasi tutta l'Europa, vede in questa alleanza un occasione per espandere anche i suoi territori, così entra in guerra al fianco dei tedeschi nel 1940.

SECONDA GUERRA MONDIALE: RIASSUNTO

Si forma così il cosidetto Asse Roma-Berlino. Nel dicembre del 1941 i giapponesi attaccano il porto americano di Pearl Harbor, gli USA reagiscono
entrando in guerra. Ora si combatte in tutto il mondo. Questo conflitto causerà 50 milioni di morti. Però la guerra prende una svolta e diventa impossibile vincere: Hitler annulla il patto con Stalin, così parte un attacco all'URSS che finisce in un fallimento proprio come quello di Napoleone Bonaparte.
GLi anglo-americani sbarcano in Sicilia e l'URSS di Stalin marcia verso Berlino, contemporaneamente Benito Mussolini viene tolto dal potere e arrestato dal re d'Italia che decide di rimpiazzarlo con il generale Badoglio. Nel 1943 l'Italia si arrende e nel 1944 gli anglo-americani sbarcano in Normandia mentre il 25 aprile del 1945 l'Italia è sotto controllo degli Alleati e pochi giorni dopo Mussolini viene ucciso. Adolf Hitler si suicida quando viene a conoscenza che le truppe sovietiche prendono il controllo di Berlino ovvero quando capisce che per lui e il suo Terzo Reich è la fine.