Bomba atomica: tesina maturità

Appunto inviato da gabrytune
/5

Bomba atomica: tesina per la maturità sulla storia della bomba atomica nella Seconda guerra mondiale (30 pagine formato doc)

BOMBA ATOMICA: TESINA MATURITA'

Indice argomenti: La Seconda guerra mondiale, La storia della bomba atomica, Le reazioni nucleari, le foto segrete di Hiroshima.

La natura di questa scelta nasce dalla curiosità di approfondire un argomento di cui spesso ho sentito parlare, ma di cui mai ne ho capito davvero l’importanza, che ha spinto l’uomo a diventare la peggiore delle creature sulla Terra.
Koki Kinoshita. Le tristi parole di questo poeta giapponese rievocano quel funesto momento in cui l’uomo ha toccato il punto più basso della sua storia e ha rischiato di cancellare non solo tutti i valori e gli ideali che hanno caratterizzato la nostra civiltà, ma l’esistenza stessa della razza umana.
Poco prima che venisse sganciata la bomba sul Giappone si levarono voci di dissenso al suo utilizzo da parte di alcuni scienziati che avevano concepito quell’ordigno spaventoso, ma questi non furono ascoltati, ormai il dado era stato tratto e la loro opinione era mera formalità per i politici, bramosi di potere, o forse impauriti dalla minaccia nipponica, tanto da non essere trattenuti da alcun tipo di scrupolo dall’uso bellico del nucleare.

La bomba atomica: tesina di scienze


TESINA BOMBA ATOMICA: COLLEGAMENTI

Ora a quasi sessantatre anni da quel tragico giorno cercherò di ripercorrere quei fatti e di iniziare a comprendere le cause di tanta irrazionalità poiché anche oggi l’umanità si inebria di odio e di razzismo e vede nelle guerre la soluzione dei problemi internazionali. Non bisogna dimenticare, perché forse un giorno non troppo lontano qualcuno vorrà riprovarci, ma la società dovrà avere il sopravvento e il ricordo dovrà essere la guida per l’unica scelta giusta: la vita, perché come disse Gandhio l’umanità distruggerà gli armamenti o gli armamenti distruggeranno l’umanità”.

Energia nucleare e bomba atomica: tesina terza media


BOMBA ATOMICA: SCIENZE

La Germania nazista all'assalto dell'Europa. Causa principale della seconda guerra mondiale sono le mire egemoniche della Germania di Hitler che era decisa a riconquistare un ruolo forte in Europa ai danni di Francia e Gran Bretagna. Anche il dissidio tra Giappone e Stati Uniti per la supremazia nel Pacifico e gli attriti dell’Italia con le democrazie europee giocano un ruolo importante. Lo scoppio del conflitto è innescato dalle pretese che Hitler avanza sulla Polonia: la cessione di Danzica e di una striscia di territorio per congiungere la Prussia occidentale con quella orientale. In risposta alle mire tedesche, Francia e Gran Bretagna stringono un accordo con la Polonia che rifiuta l’ultimatum di Hitler. Le democrazie occidentali cercano un accordo con l’URSS ma i negoziati falliscono e il 23 agosto 1939 i ministri degli Esteri russo e tedesco, Molotov e Ribbentrop, firmano a Mosca un patto di non aggressione. Questo quadro di alleanze spinge il Fùhrer a invadere la Polonia il 1° settembre 1939. Il 3 settembre Francia e Gran Bretagna dichiarano guerra alla Germania, mentre lo stesso giorno Mussolini annuncia la non belligeranza dell'Italia.