Amplificatore audio

Appunto inviato da cbfab
/5

Amplificatore audio composto da preamplificatore controllo toni e finale... (18 pagine formato doc)

RELAZIONE ESPERIENZA DI LABORATORIO 04/05/2006 Sistema per l'amplificazione della voce Premessa Per la realizzazione di codesto progetto, ci siamo ispirati ad una esigenza che pur non essendo primaria è piuttosto sentita, sia a scuola che in altri posti.
Sicuramente nel nostro caso, visto che questo non è altro che un progetto scolastico, il suo principale scopo (sempre se ben funzionante ) è quello di arricchire ulteriormente il nostro laboratorio di tecnologia o se i componenti presenti nel nostro progetto sono stati acquistati a nostre spese, ecco che potremo utilizzarlo noi per soddisfare magari alcune nostre esigenze. Per il raggiungimento di questo obiettivo, abbiamo dovuto mettere in pratica non solo gli insegnamenti della materia di tecnologia, ma anche di altre come elettronica, sistemi,matematica,disegno tecnologico e progettazione e soprattutto di un applicazione alquanto costante, nello studio dei singoli componenti presenti nel progetto.
La realizzazione del prototipo in questione è avvenuta in ambito scolastico, in cui il prof di TDP Ing . Ghirelli Andrea, coadiuvo dell'assistente di laboratorio, prof. Gabban Alberto, ha svolto l'attività di pianificazione, in modo da facilitarci le operazioni di progettazione e realizzazione dell'amplificatore finale. Obiettivi L'amplificazione dei segnali audio occupa un settore ampio e importante nelle discipline elettroniche. Si pensi all'enorme mercato rappresentato dagli apparati di riproduzione del suono, fonografi, registratori, preamplificatori, sintonizzatori, amplificatori finali, equalizzatori, mixer ecc. E' questo campo che, sotto la spinta di una concorrenza esasperata, si è sempre trovato in rapidissima evoluzione e che in tempi relativamente recenti ha subito una radicale trasformazione con l'introduzione massiccia dell'elettronica digitale. Il progetto che seguono propongono la realizzazione di amplificatori audio di tipo analogico. Specifiche Il sistema comprende un microfono un amplificatore audio e un altoparlante (altoparlante comune 4? di impedenza, di tipo dinamico). L'amplificatore deve avere un preamplificatori per il collegamento di un microfono L'amplificatore deve essere in grado di erogare all'altoparlante la potenza di una decina di watt. L'amplificatore deve avere incorporato la regolazione del volume ed il controllo dei toni. L'alimentazione deve essere derivata dalla rete elettrica di uso civile Progettazione In elettronica si parla di applicazioni audio quando un circuito viene progettato allo scopo di elaborare in qualsiasi modo un segnale caratteristico della banda di frequenze audio. Prima di tutto è opportuno specificare che col termine segnale si intende una qualsiasi tensione che varia nel tempo, riproducendo con le sue variazioni l'andamento di un certo fenomeno fisico. Ad esempio: se cantiamo davanti a un microfono, nel microfono nasce una tensione variabile che seguendo fedelmente, istante dopo istante, la pressione determinata dalle onde sonore di chi can