Il ferro: ricerca scolastica

Appunto inviato da vitcano
/5

Ricerca scolastica sul ferro e i suoi minerali con cenni storici (14 pagine formato doc)

IL FERRO: RICERCA SCOLASTICA

Il ferro.

Fuoco - bronzo – ferro (all'inizio del l° millennio a.C.) - era terziaria. Il ferro, cenni storici. La preistoria. Nella buia e fredda preistoria, improvvisamente, una luce splendente: il FUOCO, sicuramente sprizzato per caso e subito catturato dal più intelligente della tribù.
Le notti, vicino al grande focolare erano finalmente più confortevoli e si cominciò a pensare con più calma e soprattutto ad osservare.

Come mai alcune pietre che componevano il focolare si scioglievano in rivoli ardenti che al mattino; raffreddandosi, assumevano strane forme?
Cosi' , forse, l'uomo imparò che alcuni "ciottoli", più abbondanti in certi luoghi, piuttosto che in altri , si potevano fondere per ottenere i metalli, perfezionò le tecniche per modellarli a suo piacimento: per primo il RAME, poi lo STAGNO, in seguito rame e stagno furono fusi insieme costituendo il tenace BRONZO.
Ecco la prima industria del mondo :miniere, fonderie, lavorazione artigiana dei metalli, iniziarono a costituire la fortuna per alcuni popoli che diventarono forti e potenti dominando, con le armi, l'ETA' del BRONZO.

L'arte dalla preistoria al classicismo greco

IMPIEGHI DEL FERRO

Ma già altri popoli custodivano un grande segreto: gli ITTITI, dell'ANATOLIA CENTRALE ebbero spade invincibili, sorprendentemente affilate, con le loro lunghe lance fecero strage tra i popoli vicini, fino a che il segreto venne rivelato, quelle armi, erano di un nuovo metallo: il FERRO. Cosi' gli Ittiti furono,a loro volta, respinti ed annientati.
Convenzionalmente l'inizio dell'ETA' del FERRO, in Europa ,si fa risalire intorno all'inizio del l° millennio a.C. Per lungo tempo il FERRO fu comunque considerato un metallo "vile", perché facilmente intaccabile dalla
ruggine, per questo motivo, il BRONZO fu a lungo preferito per l'uso rituale e liturgico, nonché per quello decorativo e simbolico (statue, insegne, gioielli).
Con l'uso del FERRO però, comincia la più grande evoluzione del genere umano, in ogni campo, in cammino fino ai giorni nostri ..ove la SIDERURGIA è diventata una delle più importanti attività produttive dell'uomo.
La produzione annuale mondiale di FERRO è stimata in 600 milioni di tonnellate, per il futuro, si presume una riserva mondiale di 270 miliardi di tonnellate.

FERRO: PROPRIETA'

PROPRIETA'. Il FERRO è un metallo di colore bianco argenteo, capace di diversi stati ALLOTROPICI, denominati: alfa, beta, gamma, delta; solo il primo è stabile a temperatura ordinaria, gli altri si formano a temperature elevate.
Avendo proprietà fisiche diverse, vengono largamente sfruttati per ottenere prodotti speciali, dalle caratteristiche particolari. In aria umida il ferro si ossida (arrugginisce),e tale reazione prosegue anche verso l'interno del metallo, perché lo strato che si forma, costituito da CARBONATO BASICO, non aderisce alla superficie, proteggendo la, come accade per altri metalli.
Il ferro viene facilmente intaccato dagli acidi più comuni, tranne che dall'acido nitrico concentrato. A caldo è intaccato dagli IDRATI ALCALINI.
Allo stato puro ha una scarsa resistenza meccanica, ma questa è aumentata sensibilmente nelle LEGHE, specialmente quelle con il CARBONIO.