Apprendimento motorio

Appunto inviato da lillyna88
/5

Descrizione schematica dei vari approcci che caratterizzano lo studio dell'apprendimento motorio. (15 pagine formato doc)

Apprendimento basato sul problema.

Approccio all'apprendimento che presume che la chiave della comprensione sia l'abilità nel porre le domande.


Chi? Chi bisogna aiutare. È la componente più importante.

Cosa? È il compito che il soggetto vuole essere in grado di svolgere.

Dove? Il contesto nel quale il soggetto vuole essere in grado di svolgere il compito.


Differenze individuali


Differenze nella prestazione degli individui che sono dovute a differenze nelle loro capacità stabili e durature.


Approccio sperimentale


Metodo utilizzato dagli studiosi per esaminare con modalità uniforme le variabili che influenzano la prestazione o il comportamento degli individui.
Si basano su principi comuni a tutti.


Approccio differenziale


Utilizzato dagli studiosi per esaminare differenze nelle capacità individuali.


La capacità e la capacità di prestazione

Definita come tratti ereditari, relativamente duraturi e stabili dell'individuo che sottendono l'esecuzione di abilità individuali. Non modificabili dalla pratica o dall'esperienza. Il livello di abilità che gli individui possono raggiungere dipende dalle capacità che portano con loro nella situazione del compito da svolgere e dalla quantità e qualità delle loro esperienze di allenamento.

  • capacità di orientamento spazio temporale;
  • capacità di reazione;
  • capacità di trasformazione del movimento;
  • capacità di differenzazione;
  • capacità di equilibrio;
  • capacità di combinazione dei movimenti;
  • capacità di ritmizzazione
  • Capacità di apprendimento motorio
  • Elasticità di movimento
  • Capacità di combinazione motoria
  • Fantasia motoria
  • Capacità di anticipazione motoria
  • Capacità di reazione motoria
  • Capacità di memorizzazione motoria