Tesina di maturità su Facebook, tra alienazione e globalità

Appunto inviato da scorpionhacker
/5

Percorso multidisciplinare per gli esami di maturità sul social network più diffuso al mondo e le sue conseguenze sulla società (26 pagine formato pdf)

TESINA MATURITA' SU FACEBOOK

Facebook: tra alienazione e globalità.

Indice: Facebook, tra alienazione e globalità “; Biografia dell’autore Luigi Pirandello, Uno nessuno e centomila; la globalizzazione, legge sulla privacy, sicurezza nei sistemi informatici, il caso Phising; il budget e la globalizzazione in inglese.
Alienazione” - Il termine fa riferimento a colui o a ciò che è altro, straniero, non appartenente alla nostra comunità, in pratica che "non è dei nostri" e che, quindi, ci è estraneo. L'alienazione, nel suo verbo "alienare", fa riferimento all'atto dell'allontanare o dell'estraniare da sé e, quindi, all'atto di prendere distanza da qualcuno o da qualcosa.
La terminologia legata a questa parola viene spesso usata anche per indicare i folli, gli alienati mentali per l'appunto, o chi vive ai margini della società e della comunità umana, e tutti coloro che esprimono comportamenti borderline.

Tesina di maturità sull'alienazione 2.0

TESINA MATURITA' SOCIAL NETWORK, COLLEGAMENTI

Globalizzazione” - Il termine globalizzazione, di uso recente, è stato utilizzato dagli economisti, a partire dal 1981, per riferirsi prevalentemente agli aspetti economici delle relazioni fra popoli e grandi aziende. Il fenomeno invece va inquadrato anche nel contesto dei cambiamenti sociali, tecnologici e politici, e delle complesse interazioni su scala mondiale che, soprattutto a partire dagli
anni ottanta, in questi ambiti hanno subito una sensibile accelerazione.
Analisi di uno spaccato sempre più importante della nostra società con i suoi pregi e difetti e su
come Facebook ci ha influenzati e influenza tutt'ora il nostro modo di relazionarci agli altri Un fenomeno che penso rappresenti uno spaccato non poi così piccolo della società attuale e che ha anch'esso i propri pregi e difetti Facebook è un importante metodo di comunicazione, di mantenimento dei rapporti umani.

Il concetto di alienazione in Pirandello e Marx

FACEBOOK: ASPETTI NEGATIVI

Lati negativi.
1) il lato più negativo secondo me è, come già dicevo, crea dipendenza quindi mai esagerare come in tutte le cose. In sintesi evitare di credere che facebook possa sostituire le relazioni interpersonali;
2) ognuno si può fare e può far vedere quello che vuole di se stesso quindi spesso c'è un'idea
falsata delle persone (ovviamente nessuno mette la sua peggior foto, peggior commento, peggior nemico tra gli amici, ecc…) questo diventa negativo principalmente quando le persone non si conosco poi così bene, per gli amici di sempre si capisce subito cosa c'è di vero e cosa di falso.