Comico e umoristico: tesina maturità

Appunto inviato da sarah1987
/5

Tesina di maturità sul comico e l'umoristico che comprende le seguenti materie: italiano, latino, inglese, francese, tedesco, filosofia e storia dell'arte (32 pagine formato doc)

COMICO E UMORISTICO: TESINA MATURITA'

Liceo Scientifico Sperimentale - Indirizzo Linguistico Progetto Brocca
Approfondimento sul tema:
IL COMICO E L’UMORISTICO
    ITALIANO: “Saggio sull’umorismo”, Luigi Pirandello
Il comico come avvertimento del contrario
    L’umorismo come sentimento del contrario che presuppone un momento di riflessione.
    LATINO: La satira in Orazio e Marziale
    INGLESE: Il teatro dell’assurdo in “Happy Days”, S.

Beckett
    FRANCESE: Il teatro dell’assurdo in “La cantatrice chauve”, E.
Ionesco

    TEDESCO: L’ironia come critica dello stato morale della società tedesca del secondo dopoguerra in “Opinioni di un clown”, H. Böll
    FILOSOFIA: “Il riso”, H. Bergson
la funzione del comico: il riso come castigo sociale
Tutto ciò che è umano è comico
Il comico scaturisce dalla ripetizione di un gesto, da un comportamento rigidamente meccanico contrario alla nostra volontà, da qualsiasi situazione in cui viene contraddetta la nostra attesa
    STORIA: il secondo dopoguerra in Germania
    ARTE: la nascita del fumetto, R. Lichtenstein
    SCIENZE: meccanismo della risata, teorie sulla risata, funzioni della risata, benefici, strumento terapeutico
BIBLIOGRAFIA:
BECKETT, Samuel, “Giorni felici”,Vicenza, Ed. Einaudi, 2005, Collezione di teatro, n°141.
BERGSON, Henri, “Il riso. Saggio sul significato del comico”, Milano, Ed. Bur Classici, 2001, n°L845.
BÖLL, Heinrich, “Opinioni di un clown”, Ed. Oscar Mondatori classici moderni, Trento, 2006, n°29
HENDRICKSON, Janis, “Lichtenstein”,Roma, Ed. L’Espresso, 2001.
IONESCO, Éugène, “La cantatrice chauve”, Cher, Ed. Gallimard, 2000, Collection Folio, n°236
PIRANDELLO, Luigi, “L’umorismo”, Trento, Ed. Oscar Mondatori,1992, Saggi, n°21.
SULTAN, Yoanna, "Le point sur le rire”, “Sciences et vie”,aprile 2005, pp. 114-126
Sono stati inoltre utilizzati i libri di testo in dotazione e internet.

Tesina maturità sulla comicità

UMORISMO E COMICITA': TESINA

PIRANDELLO
VITA
Luigi Pirandello nasce il 28 giugno 1867 nei pressi di Girgenti (Agrigento), in una villa di campagna denominata “il Caos”, dal nome di un bosco situato nelle vicinanze dialettalmente chiamato “Càvusu”. L’agiatezza della famiglia gli garantisce un’infanzia serena studi regolari e la possibilità di frequentare l’università a Bonn, dove si laurea nel 1891 in filologia romanza con una tesi sui “Suoni e sviluppi di suoni della parlata di Girgenti”. Grazie all’aiuto di Luigi Capuana entra in contatto con l’ambiente letterario della capitale ed intraprende la via della prosa. Agli inizi del Novecento la situazione economica e familiare di Pirandello precipita: nell’allagamento di una grande miniera di zolfo, il padre perde il suo patrimonio e la dote della nuora, la quale viene colpita da un esaurimento nervoso che sarà causa di una paresi alle gambe e di una forma di paranoia cronica e che sfocerà nell’internamento in una casa di cura romana.
Nel 1934 gli viene conferito il Premio Nobel per la letteratura; nel 1939 muore, viene cremato e il funerale si svolge in totale povertà, senza alcun accompagnamento funebre.

Umorismo e sorriso: tesina maturità

ESEMPI DI UMORISMO

L’UMORISMO
Questo saggio, come la maggior parte delle opere di Pirandello, presenta una caratteristica fondamentale: una sorta d’intercomunicabilità tra un genere e l’altro e tra un’opera e l’altra, tra le quali è impossibile segnare divisioni nette ed il cui esempio più eclatante è la dedica iniziale “Alla buon’anima – di Mattia Pascal – bibliotecario”.