Ode to the west wind di Shelley: traduzione e riassunto

Appunto inviato da fpelucchi
/5

traduzione e riassunto di "Ode to the west wind" di Percy Bysshe Shelley (4 pagine formato doc)

Ode to the west wind di Shelley: traduzione e riassunto - Oh Vento dell ‘ovest selvaggio, oh alito dell'autunno tu, dalla cui da presenza invisibile le foglie morte sono guidate come i fantasmi da un mago che fugge, gialle,nere rosse e malate , 5 in gran numero : oh, tu porti verso il loro invernale letto i semi alati , in cui si trovano freddi e in profondità, come la tomba i corpi; fin che la primavera, tua azzurra sorella 10 soffierà la tromba, renderà la terra ricca d'odori, (e i germogli al suon di quei suoni ) cominceranno a crescere e a respirare l’aria, su per le pianure e le colline Spirito selvaggio, che ti muovi ovunque per conservare e distruggere, ascolta!

Leggi anche Il commento e la descrizione dell'opera Ode to the west wind

Ascolta! II 15 Tu che hai aggrovigliatole nubi create dai vapori del mare Ora le fai discendere come foglie cadenti, agitate da Paradiso e Ooceano Sono come angeli di pioggia e di lampo! Sono sparse sulla superficie blu onde fatte d’aria 20 Come i capelli luminosi sollevati sulla testa di una Menade furibonda (baccante, donna esageratamente esagitata) sei come il temporale in arrivo proveniente dall'orizzonte all'altezza dello zenith, il congiungimento delle nubi che formano una tempesta in avvicinamento.
25 La terra in autunno è come un grande sepolcro, la notte è la sua cupola e la cripta di questa cupola è fatta da nubi e vapore.

Leggi anche Analisi in inglese dell'opera Ode to the west wind

.