The England Reformation: riassunto

Appunto inviato da kikka134
/5

Storia della Riforma protestante inglese: riassunto (2 pagine formato doc)

THE ENGLAND REFORMATION: RIASSUNTO

La Riforma protestante. Il preludio della rottura con Roma fu l’anticlericalismo del tardo Medioevo.

L’Umanesimo incoraggiò la fiducia nel potere della ragione umana, rovesciando non intenzionalmente i dogmi medievali. La Riforma Protestante in Germania ebbe inizio con la dottrina di Martin Lutero (1483-1546), e il teologo francese John Calvin (1509-64) in Svizzera. Infatti, Enrico VIII non voleva trasformare l’Inghilterra in uno stato Protestante; nel 1521 fu onorato dal Papa con il titolo di Fidei Defensor (difensore della Fede) per il trattato che scrisse contro Lutero.
Comunque, dal 1530, la sua regina, Caterina D’Aragona, era troppo vecchia per dargli un figlio e Enrico VIII aveva bisogno di un erede maschio.
Caterina era la vedova di suo fratello, così Enrico VIII chiese al Papa Clemente VII di dichiarare il matrimonio invalido. Clemente VII non voleva offendere il nipote di Caterina, l’imperatore Carlo V, così rifiutò.

Riforma protestante e Controriforma: Riassunto su Erasmo e Lutero

THE REFORMATION IN ENGLAND RIASSUNTO

La nuova amante di Enrico, Anna Bolena, era incinta. L’unico modo per poter avere un erede maschio legittimo era quello di sposarla. Per divorziare e risposarsi, Enrico costituì la Chiesa d’Inghilterra e fu scomunicato dal Papa.
Enrico dichiarò se stesso “Supreme Head of the Church” (Sovrano supremo della Chiesa) in Inghilterra, attraverso l’Atto di Supremazia (1534). Signor Thomas More, che era il cancelliere del re, fu giustiziato a causa della sua opposizione. La rottura con Roma fu legittimata dal Parlamento, che soppresse anche ordini di monaci e frati e stabilì la supremazia dello Stato sulla Chiesa anche nelle questioni spirituali. Il segretario del re Thomas Cromwell (1485-1540) dissolse i monasteri e sequestrò le loro ricchezze. Questo distrusse i centri di educazione, diede al Re i soldi per difendere se stesso dagli attacchi dei poteri Cattolici e lo evitò per ricompensare i suoi sostenitori.
Più avanti, i monasteri divennero rovine e nacque una nuova classe di latifondisti.