La morte di Rolando

Appunto inviato da vegni91
/5

Parafrasi dal volgare all'italiano del brano "La morte di Rolando" (2 pagine formato doc)

CLXVII Rolando sente che la morte gli è vicina: dalle orecchie gli esce il cervello.
Prega Dio per i suoi compagni, che li chiami, e poi prega per se e per l’angelo Gabriele. Presa la tromba da guerra, per evitare che cade nelle mani nemiche, e Durindarda, la sua spada, nell’altra mano. Rolando avanza verso la Spagna passando per un campo non coltivato come farebbe un dardo lanciato da una balestra. In cima d’una collina, sotto due belli alberi, ci sono quattro blocchi di marmo. E’ caduto sull’erba verde: lì è svenuto, che la morte gli è vicino..