Orazio-citazioni

Appunto inviato da kurthim
/5

14 citazioni in italiano delle più famose frasi di orazio (1 pagine formato doc)

* Chi ha bene incominciato è a metà dell'opera * Chi ha bene incominciato è a metà dell'opera.
* Chi va oltre il mare muta cielo, non animo. * Frangar, non flectar o Mi spezzo, ma non mi piego. (Odi, III, 3) * Cogli l'attimo fuggente confidando il meno possibile nel futuro - Carpe diem quam minimum credula postero (Odi, 1,11,8). * E' piacevole al momento opportuno essere stupidi - Dulce est desipere in loco (Carm., 4,12,28). * L'invidioso divien magro alla vista dell'altrui opulenza. * Non vi è nulla di difficile per i mortali - Nihil mortalibus ardui est (Odi, 1,3,37). * Pensa che ogni giorno può essere il tuo ultimo.
* Porteresti legna in un bosco - In silvam ligna feras (Sat. 1,10,34) * Potrai cancellare quello che non hai fatto manifesto: ma la parola detta non ritorna. * Quante sono le teste al mondo, altrettanti sono gli interessi - Quot capitum vivunt, totidem studiorum (Sat. 2,1,27). * Tutti siamo spinti in uno stesso luogo - Omnes eodem cogimur (Carm. 2,3,25). * Il buon senso è il principio e la fonte dello scrivere. (Ars poetica, 309) * La virtù sta nel mezzo, tra due vizi opposti, ben lontana da entrambi.