Un re romano di origine greca

Appunto inviato da pek90
/5

Traduzione dal latino all'italiano del brano di Cicerone (1 pagine formato doc)

Un certo Demerato di Corinto, primo della sua città per autorità e per le opportunità favorevoli, poiché non aveva potuto sopportare il tiranno degli abitanti di Corinto Cipselo, si dice che fosse fuggito con grandi ricchezze e si fosse recato nella città di Tarquinia la più fiorente dell'Etruria.
Dopo che fu accolto di buon grado nella città a causa dell'umanità ed erudizione, diventò tanto amico del re Anco che veniva  considerato come legittimo partecipe di tutte le assemblee e socio del regno. C'èra in lui soprattutto altissima cordialità e altissima gentilezza verso tutti i cittadini.
Morto Anco Marcio fu eletto re Lucio Tarquinio con tutti i voti del popolo, così infatti aveva cambiato il suo nome dal nome greco , affinchè sembrasse aver imitato in ogni aspetto l'abitudine del popolo romano.