La morte di Sarpedone

Appunto inviato da niefro
/5

Parafrasi completa de "La morte di Sarpedone" (2 pagine formato doc)

Quando Sarpedone vide i suoi alleati morti per mano di Patroclo Meneziade, si rivolse ai Lici come agli Dei dicendo: “Abbiate vergogna, dove fuggite? Ora dovete essere coraggiosi.
Io combatterò quest'uomo che dice di essere tanto forte, che ha provocato molti mali ai troiani, poichè ha ucciso diversi valorosi guerrieri”. Poi scese con le armi per affrontarlo. Patroclo dall'altra parte lo vide, e si preparò anche lui e come due avvoltoi artigli adunchi, becco ricurvo, sopra un alto roccione stridendo combattono,così essi balzarono l'uno contro l'altro gridando.Dall'altra parte Zeus li vedeva pensieroso, e disse ad Era. sua sorella e sposa.....