Un accorgimento di Alessandro

Appunto inviato da giuliacanna
/5

Traduzione dal greco dal versionario per il biennio, Gymnasion 2 di Giuseppe de Micheli (1 pagine formato doc)

Alessandro nella stagione dell'estate condusse l'esercito lungo un fiume, essendo vicini i nemici.
Vedendo che i soldati erano assetati e che guardavano verso il corso del fiume, affinché non sciogliessero lo schieramento bevendo e non interrompessero la velocità della marcia, ordinò ad un araldo di annunciare: <<Stiamo lontani dal fiume,l'acqua è infatti avvelenata.>>.

I soldati dunque essendo trattenuti dalla paura, si tenevano lontani dal fiume e affrettavano il cammino.
Alessandro dopo aver finito la marcia e essersi accampato insieme ai comandanti attingeva l'acqua dal fiume ben visibilmente (in modo da farsi vedere) e bevevo..