La povertà non è un disonore: versione di greco

Appunto inviato da vinct91
/5

Versione di greco presa dal Gymnasion, La povertà non è un disonore (1 pagine formato txt)

LA POVERTA' NON E' UN DISONORE: VERSIONE GRECO

La povertà non è un disonore (preambolo):Una donna povera e vedova, costretta dalla necessità a chiedere la carità, trova facilmente chi le presta aiuto.

C'è una mendicante nella piazza; tende la mano destra compassionevolmente e con un discorso compassionevole chiede aiuto. Talvolta cammina lentamente con il bastone per le strade e bussa le porte delle case.

Versione di greco | Consigli traduzione versione di greco

La mendicante è povera e vedova; perciò mendica per il bisogno e per la povertà, non per il vizio, ne per la pigrizia. Il destino della mendicante ottiene facilmente aiuto e conforto; infatti la vedova ama la povertà e la mancanza di figli sono le disgrazie che non comportano l'infamia e il disonore.

.