La gallia

Appunto inviato da surmolotto
/5

Breve versione tratta dal "de bello gallico" di Cesare sulla gallia,corredata di note utili . (1 pagg., formato word) (0 pagine formato doc)

LATINO CLASSICO LATINO CLASSICO LA GALLIA Tutta la Gallia è divisa in 3 parti, delle quali in una abitano i Belgi, in un'altra gli Aquitani, nella terza quelli che nella loro lingua si chiamano Celti nella nostra Galli.
Tutti questi differiscono tra loro per lingua, disciplina, leggi. Il fiume Garonna divide i Galli dagli Aquitani, col Marma e il Senna dai Belgi. Di tutti questi i più forti sono i Belgi, per il fatto di essere più distanti dalla cultura e dalla civiltà della (nostra) provincia, e molto di rado i mercanti vi fanno i loro viaggi importando le merci che servono a infiacchire l'animo, e sono vicini ai Germani che abitano al di là del Reno, con i quali continuamente portano la guerra. Per questo motivo anche gli Elvezi, il resto dei Galli superano in valore, in quanto cercano di tenerli lontano dai loro confini o essi stessi portano la guerra nei loro territori.
Una parte di loro, che si è detto essere abitata dai Galli, prende inizio dal fiume Rodano; è delimitato dal fiume Garonna, dall'oceano e dai confini dei Belgi; arriva al fiume Reno dalla parte dei Sequani e degli Elvezi; è rivolta a settentrione. Il territorio dei Belgi ha inizio dai confini estremi della Gallia; si estende fino alla parte inferiore del fiume Reno; guarda a nord-ovest. L'Aquitania si estende dal fiume Garonna ai monti Pirenei e questa parte dall'oceano che è rivolta alla Spagna; guarda a nord-ovest. Cesare Note: Proposizione relativa propria (indicativo) Incolo, is, incolui, incultum, incolere Ablativo di limitazione Regge il doppio nominativo Differo, differs, distuli, dilatum, differre Complemento di separazione Divido, is, divisi, divisum, dividere Genitivo partitivo Proposizione causale “ad effemminandos animos” dipende da “pertinent” (costrutto del gerundio e gerundivo - pertìneo, pèrtines, pertìnui, pertinère + ad) gero, geris, gessi, gestum, gerere + bellum = portare guerra praecedo, is, praecessi, praecessum, praecedere proposizione dichiarativo-causale (cum + prohibent) proibheo, es, prohibui, prohibitum, prohibere espressione impersonale proposizione infinitiva che dipende da “dictum est” capio, is, cepi, ceptum, capere ablativi di causa efficiente attingo, is, àttingi, attacum, attingere orior, oreris, ortus sum, oriri