L'ira di Achille

Appunto inviato da teti89
/5

Testo in latino e traduzione (1 pagine formato doc)

Agamemnon Briseidam Brisae sacerdotis filiam ex Moesia captivam propter formae dignitatem, quam Achilles ceperat, ab Achille abduxit.
Ob eam iram Achilles in proelium non prodibat, sed cithara in tabernaculo se exercebat. Interea, cum Argivi ab Hectore fugabantur, Achilles obiurgatus a Patroclo arma sua ei tradidit, quibus ille Troianos fugavit, aestimantes Achillem esse. Agamennone portò via ad Achille Briseide, figlia del sacerdote Brise, che Achille aveva preso prigioniera dalla Moesia per la grande bellezza. Per quell’arrabbiatura Achille non usciva in battaglia, ma si esercitava con la cetra nella tenda. Intanto, mentre gli Argivi venivano messi in fuga da Ettore, Achille scongiurato da Patroclo gli diede le sue armi,con le quali mise in fuga i troiani, che credevano fosse Achille..