I primi re di Roma

Appunto inviato da gilmore85
/5

Traduzione del brano latino sui primi re di Roma: Romolo, Numa Pompilio e Tullio Ostilio (1 pagine formato doc)

Romolo, figlio del dio Marte, fondò la città di Roma, in seguito concesse la cittadinanza ad un gran numero di popoli confinanti e invitò tutte le popolazioni vicine a Roma allo spettacolo dei giochi solenni.
I giovani romani rapirono con forza audace molte ragazze dei popoli confinanti. L'impudente rapimento delle donne sabine fu causa di violente guerre. Ma Romolo vinse le truppe nemiche dei Fideni, dei Veienti, dei Sabini, degli Antemni, dei Ceninesi.

Numa Pompilio (non) fece nessuna guerra, stabilì le leggi, la religione e i costumi dei Quiriti, e definì l'anno in dieci mesi; costruì i templi sacri per gli dei e per le dee.
.