Rispetto di Marcello per la città di Siracusa

Appunto inviato da af
/5

Versione dal latino "Rispetto di Marcello per la città di Siracusa" tratta da un brano di Cicerocne. (doc word 1 pag.) (0 pagine formato doc)

RISPETTO DI MARCELLO PER LA CITTA' DI SIRACUSA RISPETTO DI MARCELLO PER LA CITTA' DI SIRACUSA PUBLIO AFRICANO , DISTRUTTA CARTAGINE , ABBELLI' LE CITTA' DEI SICULI CON STATUE E MONUMENTI BELLISSIMI , PER COLLOCARE PRESSO DI LORO , CHE STIMAVA FELICISSIMI DELLA VITTORIA DEL POPOLO ROMANO , MOLTISSIMI SEGNI DELLA VITTORIA.
IN SEGUITO QUELLO STESSO MARCELLO , DI CUI IN SICILIA I NEMICI RICONOBBERO IL CORAGGIO , I VINTI LA MISERICORDIA E GLI ALTRI SICULI LA FEDE , NON SOLO PROVVIDE AGLI ALLEATI IN QUELLA GUERRA , MA RISPARMIO' ANCHE I NEMICI VINTI . PERMISE ANCHE CHE LA CITTA' DI SIRACUSA , CHE ERA SIA MUNITISSIMA CON UN ESERCITO , SIA RESA INACCESSIBILE DALLA NATURA DEL LUOGO IN TERRA E IN MARE , DOPO CHE L' AVEVA OCCUPATA CON LA FORZA E COLL' ASTUZIA , RIMANESSE INCOLUME , MA LA LASCIO' ANCHE COSI' ORNATA PERCHE' FOSSE NELLO STESSO TEMPO MONUMENTO DELLA VITTORIA , DELLA MANSUETUDINE , DELLA MODERAZIONE E PERCHE' GLI UOMINI VEDESSERO SIA CHE COSA AVEVA ESPUGNATO , SIA QUELLE COSE CHE AVEVA LASCIATO : REPUTO' CHE ALLA SICILIA DOVESSE TOCCARE MOLTO ONORE , IN MODO CHE LA CITTA' DEI NEMICI , NON FOSSE RITENUTA DA ELI MINARE DALL ` ISOLA DEGLI ALLEATI . CICERONE .