Timoteo

Appunto inviato da spiko
/5

Ottima traduzione della celebre versione latina Timoteo di Nepote (1 pagine formato doc)

TIMOTEO TIMOTEO Timoteo,figlio di Conone,fu ateniese.Questi fece crescere la gloria ricevuta dal padre con molte virtù: fu infatti eloquente, operoso, laborioso, perito dell'arte militare e non meno nella vita politica.
Molta imprese di questo sono state fatte in modo eccellente ma queste sono molto più illustri. Sottomise Olinto e Bisanzio per mezzo della guerra. Occupò Samo, nel quale combattimento, in una guerra precedente, gli ateniesi avevano consumato 1200 talenti: egli senza alcuna spesa pubblica istitui' questo al popolo, fece guerre contro Cozio da cui riportò nelle casse dello stato i 1200 talenti del bottino. Liberò Cizico dall'assedio.
Egli procedette con l'aiuto di Ariobarzone insieme a Agesilao, dal quale ricevette denaro contante. Quello preferi' che i suoi cittadini fossero arricchiti di territori e di città piuttosto che prendessero ciò, affinché(egli) potesse portare a casa sua una parte di quello(denaro)