Catullo: carmi d'amore

Appunto inviato da micialt
/5

Testo e traduzione dei seguenti carmi d'amore di Catullo: 5, 72, 85 e 109 (1 pagine formato doc)

CATULLO CARME 5: TESTO E TRADUZIONE

Carme 5 di Catullo.

Vivamus,mea lesbia atque amemus rumoresque denum severiorum omnes unius aestimemus assis.
Soles occidere er redire possunt.Nobis cum semel occidit brevis lux nox est perpetua una dormienda.
Da mi basia mille, deinde  centum, dein mille altera,deinsecunda centum,deinde asque altera mille,deinde centum.
Dein cum milia multa fecerimus,conturbabimusilla, ne scamus.
Aut ne quis malus invidere possit , cum tantum sciat esse basiorum.

Viviamo mia Lesbia e amiamoci e le maldicenze dei vecchi troppo severi tutte stimiamole di un solo asse(moneta).
Il sole può morire può morire e rinascere.noi dobbiamo dormire un'unica notte perpetua quando muore una breve luce una sola volta.
Tu, da a me mille baci, quindi cento, quindi altri mille, quindi altri cento quindi ancora altri mille e poi altri cento.

Quando ne avremo totalizzate molte migliaia li mescoleremo, affinché noi non possiamo sapere il conto o affinché qualche malvagio non possa gettare il malocchio sapendo quando è il canto dei baci.

Carme 5 di Catullo: analisi

CATULLO CARMI D'AMORE - CARME 72: TESTO E TRADUZIONE

Carme 72.
Dicebas quondam solum te nosse catullum
 lesbia, nec prae me velle tenere iovem.
Dilexi tum te non tantum utvulgus amicam
Sed pater ut gnatos diligit et generos.
Nunc te cognomi:quare etsi impensium uror
Multo mi tamen ed vilior e le livior.
Qui potis est? In quis quod amantem iniuria talis
Cogit amare magis, sed bene velle minus.

Dicevi una volta che tu avevi conosciuto solo Catullo
O lesbia, dicevi che non volevi tenere al posto mio neanche giove.
Allora io ti amavo non soltanto come il polpolo ama un amante.
Ma io ti ho amata(scelta) come un padre ama i propri figli e i propri generi.
Ora ti ho conosciuta: per ciò sebbene io brucio di piu,
tuttavia tu sei per me molto piu leggera e vile
come è possibile? Perche un offesa tale costringe l’amante ad amare di piu ma a voler bene di meno.
C’è una differenza tra amare e voler bene.
Amare =  passione irrazionale - possiamo amare anche una persona che ci fa soffrire. Volere bene = come un padre.Dissidio tra razionalità e irrazionalità

CATULLO CARMI D'AMORE - ODI ET AMO: TESTO E TRADUZIONE

Carme 85.
Odio et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. Nescio, sed fieri sentio et exrucior.
Ti odio e ti amo. Forte tu mi chiedi come io faccia ciò. Non lo so, ma sento che accade e di ciò mi tormento.
L’io lirico ha perso completamente il dominio delle proprie azioni (nescio)
Ha perso la razionalità. È tormentato dal dolore che le sue passioni gli provocano.

CATULLO CARMI D'AMORE - CARME 109: TESTO E TRADUZIONE

Carme 109
Iucundum, mea vitae,mihi proporsi amorem
Hume nostrum inter nos perpetumque pre.
Di magni, facite ut vere promettere possit,
atque id sincere dicat et ex animo,
ut liceat nobis tota perducere vita
aetermum noe sanctae foedus amicitiae.

Tu prometti a me che questo nostro amore
Sarà felice e perpetuo tra noi.
O dei, fate in modo che lei possa promettere il vero,
e che dica ciò sinceramente e dall’animo.
Cosi che per noi sia lecito protrarre per tutta la vita
Questo eterno patto di amicizia giurata.