De gentibus dicendi

Appunto inviato da lalla182
/5

Versione dal latino all'italiano dal titolo "de gentibus dicendi" di Cicerone (1 pagine formato doc)

DE GENERIBUS DICENDI DE GENERIBUS DICENDI L'ottimo oratore deve indurre l'animo degli ascoltatori alla verità e al vivere bene.
Egli dovrà essere esperto non solo del parlare, ma anche del vivere onesto dei costumi degli antenati. Infatti è compito dell'oratore esporre in maniera chiara e semplice le cose difficili a dirsi e indurre i suoi ascoltatori a vivere bene e onestamente con l'esempio dell'onestà e della virtù. Molti uomini facili e spediti a parlare. Indussero spesso la gente all'errore; questi non li reputiamo oratori, ma abili all'inganno. Sarà un uomo eloquente, colui che, nel foro e nelle cause civili, dimostrerà,commuoverà,diletterà e commuoverà: dimostrare è necessario, dilettare è piacevole e commuovere è vittoria.
Ma quanti sono i compiti dell'oratore tanti sono i generi di espressioni:sottile nell'argomentare, nell'orare tanti sono i generi di espressioni:sottile nell'argomentare,nell'orare, veemente nel commuovere. Sarà ora ricercato da noi il tratto tipico e il metodo di ciascun genere. Cicerone