Fedro - Il cervo alla fonte

Appunto inviato da fede9911
/5

Fedro - Il cervo alla fonte. Testo in lingua originale (latino) e in traduzione italiana (1 pagine formato doc)

Laudatis utiliora, quae contempseris, saepe inveniri haec asserit narratio.
Ad fontem cervus, cum bibisset, restitit et in liquore vidit effigiem suam. Ibi, dum ramosa mirans laudat cornua crurumque nimiam tenuitatem vituperat [...] (Ps.: Non modificare la punteggiatura e la formattazione del testo, in quanto la versione è una poesia) ... Che le cose che tu disprezzi spesso risultino più utili di quelle lodate lo dice questo racconto. Un cervo, dopo aver bevuto, si soffermò alla sorgente e vide nella limpidezza delle acque la sua immagine.....