Il figlio del re Creso riacquista la parola

Appunto inviato da alexia1989
/5

traduzione senza testo originale della versione "il figlio del re Creso riacquista la parola" di Gellio (1 pagine formato doc)

Il figlio del re Creso riacquista la parola Il figlio del re Creso riacquista la parola Il figlio del re Creso, sebbene potesse ormai parlare per l'età che aveva, era muto e, sebbene ormai fosse cresciuto molto, ugualmente non riusciva a parlare per niente.
Era muto a tal punto che fu ritenuto per lungo tempo incapace di parlare. Mentre il nemico con la spada sguainata, ignorando che fosse il re, stava piombando addosso a suo padre, che era stato vinto in una grande guerra e dopo che era stata presa la città nella quale si trovava, la bocca del giovane si aprì sforzandosi di gridare e con quello sforzo e con la forza del fiato ruppe il difetto ed il nodo della lingue e parlò apertamente e chiaramente, gridando contro il nemico affinché il re Creso non venisse ucciso. Allora, e il nemico ritirò la spada, e al re fu risparmiata la vita, ed il giovane in seguito incominciò a parlare completamente.