LIBRO I ODE 37 Orazio

Appunto inviato da orsettabella
/5

Traduzione e analisi dal punto di vista grammaticale della celebre ode di Orazio. LIBRO I ODE 37 (2 pagine formato doc)

LIBRO_I_ODE_37 LIBRO_I_ODE_37 ORA BISOGNA BERE Ora bisogna bere, ora bisogna battere la terra con il piede libero, ora era tempo di ornare le immagini degli dei con cibi degni dei Salii o amici.
Prima di ora non era lecito estrarre il cecubo dalle cantine degli antenati mentre una regina preparava folli rovine al campidoglio e il funerale all'Impero con un gregge di uomini turpi contaminato dalla malattia, sfrenata a sperare qualsiasi cosa ed ubriaca per la dolce fortuna. Ma una sola nave a stento superstite all'incendio ne diminuì la follia e riportò ai giusti timori la mente invasata da Marotico. Cesare che con i remi incalzava la fuggente dall'Italia come uno sparviero le tenere colombe o un veloce cacciatore una lepre nelle campagne dell'Enonia nevosa per gettare in catene fatale monstrum, che volendo morire più nobilmente non temette la strada come fanno le donne ne si rifugiò con la flotta veloce in litorali nascosti, osando anche guardare la reggia abbattuta con volto sereno coraggiosa anche nel maneggiare serpenti squamosi per bere con il corpo il nero veleno, più fiera per la morte decisa: rifiutando evidentemente alle crudeli Libarne di essere condotta lei donna di stirpe regale, in superbio trionfo come una donna qualsiasi.
Nunc, nunc, nunc = anafora Est bibendum = perifrastica passiva impersonale da bibo Pede libero= compl modo in abl Pulsando = perifrastica personale, verbo gerundivo , essere sottointeso Saliaribus , dapibus = iperbato Cellis avitis = ablativo di moto a luogo Capitolio, ruinas, funus, imperio = chiasmo formato da due dativi e due accusativi Regina dementis = riferito a Cleopatra, dementis sta per dementes Funus et= anastrofe Parabat = imperfetto Dementis = enallage perché concorda con ruina e dovrebbe concordare logicamente con regina Cum = + ablativo Turpium, virorum = iperbato Ebria = nome femminile riferito a regina Vix = avverbio Lymphatam = termine greco che indica pazzia provocata dalla visone di una ninfa Mereotico = vino Ab Italia = moto da luogo Volantem = participio congiuntivo Remis= sineddoche Mollis = sta per molles Accipitr velunt = anastrofe Campis nivalis = stato in luogo vv.19-20 = enjambement Haemoniae = Tessaglia Daret = congiuntivo imperfetto Ut = finale Daret ut = anastrofe Quae = pronome relativo riferito a Cleopatra Generosius = comparativo Latentis = sta per latentes e concorda con oras per iperbato Classe cita = ablativo di modo Ausa = participio Iacentem= participio presente in acc femminile e concorda con regiam per iperbato Vultu sereno = ablativo di modo Aspersa serpentis = iperbato Ut= finale atrum venenum = iperbato combiberet = congiuntivo imperfetto corpore = ablativo di mezzo deliberata morte = ablativo di causa ferocior = comparativo femminile Liburnis = dativo Scilicet = avverbio Invidens = participio Privata = predicativo Deduci = infinito presente Superbo triumpho = iperbato Non humilis = litote ( affermare un concetto mediante la negazione del suo contrario) vv. 27-28 = enjambe