L'onestà non conosce eccezioni

Appunto inviato da voodoodolly
/5

Versione di latino (1 pagine formato doc)

Un discepolo di Pitagora aveva comprato dal calzolaio degli stivaletti ma, non avendo soldi nel borsellino, aveva fatto un debito.
Il giorno dopo tornò nella bottega del calzolaio, per pagare il debito, ma la porta era stata chiusa. Bussò a lungo alla morta ma il calzolaio non rispose. In seguito un vicino vide l’uomo affaticato dall’attesa e che stava ormai per andarsene, e, sporgendosi dalla finestra, esclamò: “O amico, non perdere tempo! Infatti il calzolaio è morto ieri notte e oggi è stato portato alla sepoltura!”. Allora il filosofo, riposti i soldi nel borsellino, tornando a casa pensava contento: “Ieri venni alla bottega per comprare degli stivaletti, oggi stavo per saldare il debito ma a causa dell’improvvisa morte del calzolaio ora ho sia gli stivaletti sia i soldi: certamente la fortuna degli uomini è cieca!”..