L'oracolo di Apollo

Appunto inviato da robertonicoglia
/5

Versione di latino (1 pagine formato doc)

L'ORACOLO DI APOLLO L'ORACOLO DI APOLLO Tra la Grecia e la Tessalia sorge l'altissimo monte Parnaso: le acque della pura fonte bagnano le radici di questo monte e la valle è piacevole e piena di ulivi.
Un tempo gli abitanti e i pastori abbandonarono questa valle perché un grande serpente, di nome Pitone, devastava quella regione e dalla fonte li teneva lontani. Dalla bocca di questo emanava un alito nocivo e uccideva gli uomini e gli animali. Apollo un giorno discese dall'Olimpo e Pitone emise contro di lui l'alito nocivo. Ma lui dal suo arco scagliò moltissime frecce e annientò il più ripugnante mostro. In memoria di quella morte i greci chiamarono Apollo, Pizio e in quella regione dedicarono a lui un grandioso tempio: In esso Apollo pose il suo oracolo e a quello da tutte le regioni della Grecia giungevano gli ambasciatori con i doni.
Lo stesso oracolo un tempo annunciò Socrate il più sapiente di tutti i Greci. Apollo tuttavia dava i suoi responsi non di persona ma con la bocca della vergine Pizia. PARADIGMI Surgo, is, surrexi, surrectum, ere Lavo, as, avi, atum, are Sum, es, fui, esse Reinquo, is, liqui, lictum, ere Vasto, as, avi, atum, are Arceo, es, arcui, ere Vomo, is, ui, itum, ere Emitto, is, misi, missum ere Interficio, is, feci, fectum, ere Neco, as, avi, atum, are Appello, as, avi, atum, are Dedico, as, avi, atum, are Pono, is, posui, possum, ere Venio, is, veni, ventum,ire Predico, as, avi, atum, are Do, das, dedi, datum, dare