La resa dei pompeiani

Appunto inviato da af
/5

Versione dal latino per la seconda superiore dal "De bello civili" di Giulio Cesare. (documento doc 1 pag.) (0 pagine formato doc)

LA RESA DEI POMPEIANI LA RESA DEI POMPEIANI CESARE ALL' ALBA ORDINO' A TUTTI QUELLI CHE ERANO ACCAMPATI SUL MONTE DI SCENDERE DALL' ALTURA NELLA PIANA E DI GETTARE LE ARMI .
FECERO CIO' SENZA PROTESTARE E PROSTRATI A TERRA CON LE MANI TESE, PIANGENDO CHIESERO IL SUO PERDONO . DOPO AVERLI CONSOLATI , ORDINO' LORO DI ALZARSI E DOPO AVER DETTO LORO POCHE PAROLE SULLA SUA CLEMENZA , PERCHE AVESSERO MENO PAURA , RISPARMIO' TUTTI E RACCOMANDO AI SUOI SOLDATI CHE NESSUNO DI LORO FOSSE OFFESO E CHE NESSUNO SENTISSE LA MANCANZA DI QUALCOSA DI SUO . USATA QUESTA DILIGENZA , ORDINO ` CHE ALTRE LEGIONI GLI VENNISERO IN CONTRO DALL' ACCAMPAMENTO E CHE QUELLE CHE AVEVA CONDOTTO CON SE , SI RIPOSASSERO E TORNASSERO A LORO VOLTA , ALL' ACCAMPAMENTO . NELLO STESSO GIORNO GIUNSE A LARISSA .
CESARE