Romolo primo re di Roma

Appunto inviato da paolorbital
/5

Versione di latino "Romolo primo re di Roma". (1 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

Paolo Antonucci Nick: Paolorbital Paolo Antonucci Nick: Paolorbital Liceo scientifico “Francesco Severi” Frosinone ROMOLO PRIMO RE DI ROMA Fondata la città che chiamò Roma dal suo nome, fece all'incirca queste cose: Accolse nella città una moltitudine di confinanti, elesse cento persone tra gli anziani, per prendere ogni decisione con il loro consiglio, che chiamò senatori per l'età avanzata.
Poiché lui e il suo popolo non avevano mogli, invitò ad uno spettacolo di giochi le popolazioni vicine alla città di Roma e le fece rapire. Sorte delle guerre per l'offesa recata alle fanciulle rapite, sconfisse i Ceninensi, gli Amtemnati, i Crustumini, i Sabini, i Fidenati e i Veienti.
Tutti questi villaggi, poiché sorta all'improvviso una tempesta, era scomparso nel trentasettesimo anno di regno, si credette che fosse asceso agli dei e fu divinizzato. Da allora a Roma per cinque giorni ciascuno comandarono i senatori e comandando questi passò un anno intero.