Sallustio - Congiura di Catilina XXII

Appunto inviato da neskgold
/5

Versione di Sallustio tradotta con tutti i paradigmi (1 pagine formato doc)

In quel tempo c’erano alcuni che dicevano che Catilina, tenuto il discorso, costringendo al giuramento i complici del suo delitto, avesse fatto circolare coppe di sangue umano misto a vino; poi, quando tutti l'ebbero gustato dopo la formula del giuramento, come si usa nei sacrifici solenni, allora svelò il suo piano, dicendo che aveva fatto ciò per rendere tutti reciprocamente più fedeli, complici l'uno dell'altro in tale delitto.
Alcuni ritenevano che questa e molte altre cose fossero un'invenzione di coloro che credevano di attenuare l'ostilità verso Cicerone, che poi sorse, con l'atroce misfatto dei giustiziati. A me sembra che la cosa, per la sua gravità, non sia stata abbastanza dimostrata..