Timoteo

Appunto inviato da af
/5

Versione tradotta dal latino all'italiano "Timoteo" tratta da un brano di Nepote. (Documento word, 1 pag.) (0 pagine formato doc)

TIMOTEO TIMOTEO L' ATENIESE TIMOTEO , FIGLIO DI CONONE , FU UN UOMO ACCORTO , ATTIVO , LABORIOSO , ESPERTO DI ARTE MILITARE .
LE IMPRESE FAMOSE DI TIMOTEO FURONO MOLTE : SOTTOMISE OLINTO CON UN ASPRA GUERRA , CONQUISTO' SAMO , LIBERO' CIZICO DALL' ASSEDIO . MA ALLA FINE GLI ATENIESI LO CONDANNARONO CRUDELMENTE PERCHE' NON AVEVA CONDOTTO IN MANIERA OPPORTUNA UNA GUERRA CONTRO I SAMI , CHE SI ERANO RIBELLATI AD ATENE . COSI' A CAUSA DELL' ODIO DELLA SUA CITTA' INGRATA VENNE CACCIATO DA ATENE E SI DIRESSE A CALCIDE , DOVE VISSE FINO ALLA MORTE . MOLTE INVECE SONO LE PROVE DI VITA MODERATA E SAGGIA DI TIMOTEO. EBBE MOLTISSIMI AMICI E OSPITI , FRA I QUALI CI FU ANCHE GIASONE , TIRANNO DI TESSAGLIA .
TUTTAVIA TIMOTEO IN SEGUITO PORTO' GUERRA , COMANDANDO L' ESERCITO ATENIESE , ALLO STESSO POICHE' CONSIDERAVA I DIRITTI DELLA PATRIA COME SACRI E LI ANTEPONEVA ALL' AMICIZIA . DOPO LA SUA MORTE NESSUN ALTRO FAMOSO COMANDANTE CI FU AD ATENE . NEPOTE