Ulisse e Palamede

Appunto inviato da gio95biggy
/5

Traduzione della versione Latino di Igino (1 pagine formato docx)

Ulisse, uomo dal sommo ingegno, il quale era principe di Itaca, svolgeva molte e difficili affrontava prima delle mura di Troia; tuttavia all'inizio non voleva andare in guerra, e decise di ingannare gli alleati, i quali venivano ad Itaca con l'intento di chiedere aiuto.


ULISSE DANTESCO E ULISSE OMERICO (Clicca qui >>)

Così, fingendo di essere matto e di essersi dimenticato degli amici, inizia ad arare la spiaggia e a seminare del sale.
Ma tra gli alleati vi era Palamede,  che era esperto di tutte le arti: questo accusò Ulisse di frode e, per confermare ciò, pose Telemaco, giovane figlio di Ulisse, di fronte all'aratro.