Versione di latino: le imprese di Filippo di Macedonia

Appunto inviato da stefanovalb
/5

Versione di latino: le imprese di Filippo di Macedonia nuova latina lectio, pag. 150 n. 60) (1 pagine formato pdf)

Quando Filippo venne in Grecia, spinto dal saccheggio di poche città e prevedendo dal bottino di modeste città, quanto consistenti fossero le ricchezze di tutte quante, decise di muovere guerra a tutta la Grecia.

IL TRADIMENTO DI FANETE (Clicca qui >>)

Reputando che tornasse a proprio vantaggio, se avesse ridotto in suo potere Bisanzio, illustre città di mare, e sarebbe diventata rifugio delle sue truppe per terra e per mare, infine la cinse d’assedio, mentre essa chiudeva le porte.
In seguito, affinché l’esercito non fosse impegnato solamente dall’assedio di una sola città, partì con i più valorosi, espugnò molte città del Chersoneso, e chiamò presso di sé il figlio Alessandro, diciottenne.

DOPO LA BATTAGLIA DI FARSALO (Clicca qui >>)

.