Versioni di fedro con paradigmi

Appunto inviato da ila91b
/5

il lupo e l'agnello e il lupo e la gru. Traduzioni e paradigmi (2 pagine formato doc)

Un lupo e un agnello, spinti dalla seta erano giunti allo stesso ruscello: il lupo stava più sopra e l’agnello più in basso.
Allora il furfante, spinto da una fame ingiusta, accampò un diritto. “Perchè – disse (verbo difettivi) - mi hai reso l’acqua che bevo torbida?”. In risposta l’agnello, temendo, disse: “Come posso –io chiedo (verbo deponente)- fare, o lupo, ciò che tu lamenti? L’acqua (metonimia liquor il tutto per una parte) scorre da te ai miei sorsi”. Il lupo respinto dalla forza della verità, disse: “(Prima di questi sei mesi) Sei mesi fa hai detto male di me (dicere male + dat)”. L’agnello risponde: “Non ero ancora nato”. “Per Ercole, tuo padre allora ha parlato di me” e il lupo sbrana l’agnello catturato con una morte ingiusta morte. Questa favola è stata scritta a causa di quegli uomini che (prop.
relativa) opprimono gli innocenti per motivi falsi. paradigmi: venio, is, veni, ventum, ire = giungere conpello, is, conpepuli, conpulsum, ere = spingere sto, as, avi, atum, are = stare incito, as, avi, atum, are = spingere infero, fers, tuli, latum, ferre = accampare, portare bibo, is, bibi, bibitum, ere = bere timeo, times, timui, ere = temere possum, potes, potui, posse = potere decurro, is, curri, cursum = scorrere repello, is, pepuli, pulsum ere = respingere dico, is, dixi, dictum, ere = dire